La Casetta su Instagram

Home  /  Antipasti e Verdure   /  Pierini al Lou Bergier Pichin

Pierini al Lou Bergier Pichin

L’occasione di visitare per la prima volta Venezia mi si è presentata quando ero una bambina.

Forse l’istantanea che rimane nel cuore di tutti bimbi che hanno la fortuna di vedere questa città è l’immagine di Piazza S. Marco e i suoi piccioni. Ancora adesso ogni volta che attraverso la Piazza mi si propone la stessa scena: i bambini sorridenti che rincorrono i colombi!!

Ma un altro ricordo è rimasto vivido nella mente oltre alle corse pazze: il primo assaggio del pierino!!

Il Pierino è una sorta di toast insaporito da Worchestershire sauce e tabasco che va tostato in una padella con l’olio.

Un gustosissimo bocconcino ottimo da consumare con l’aperitivo!

Oggi ho provato la versione con il Lou Bergier Pichin, delle fattorie Fiandino, una toma a latte crudo tipica della tradizione occitana.

Ho tagliato a micro dadini due fettine di formaggio e l’ho mescolato a qualche goccia di Worcester sauce e tabasco. Ho preso delle fette di pan carré, tagliato la crosta esterna e diviso le fette in due parti, poi ho distribuito il formaggio, steso una fetta di prosciutto cotto e richiuso il sandwich con l’altra fettina di pane.

Intanto in una padella antiaderente ho versato un poco di olio di semi e dopo avere pressato bene con le mani i pierini li ho fatti tostare bene da entrambi i lati.

Consiglio di degustarli ben caldi magari abbinati a un buon bicchiere di Bellini :-))

In attesa di scoprire le vostre ricette con i prodotti delle Fattorie Fiandino auguro a tutti un buon fine settimana!

7 aprile 2012

Frittata pasquale

29 novembre 2012

Polpettine di spinaci, patate e pistacchi con fonduta di castelmagno

Comments

Leave a comment