DSC01946
L’idea è nata all’improvviso, quando, dopo aver visitato la cantina della tenuta Warwick a Stellenbosch e degustato i vini da loro prodotti, siamo stati ospitati da Norma Ratcliff, titolare della azienda, nella sua casa, con la cordialità e la simpatia riservata agli amici di sempre… Fantastico!!

La sensazione di sentirsi in famiglia e non l’ospite di turno… così doveva essere anche per i nostri clienti…

DSC02413_2Già la stessa sera prendeva forma il progetto per la terra che circonda la nostra casa.

Il tempo necessario ad analizzare il terreno, disegnare il progetto per il frutteto e la casetta: in un anno circa sono state piantati gli alberi di pesco. Così è nata la casetta delle pesche, destinata ad ospitare clienti ed amici con la stessa cortesia e familiarità che è stata riservata a noi in quel bellissimo viaggio in Sud Africa.

2 thoughts on “la casetta delle pesche

  1. Buongiorno,

    sono Lucia e lavoro in Good Appetito, una piattaforma che permette di fare la spesa partendo dalla scelta delle ricette.

    La contatto perchè stiamo selezionando i migliori blog della rete e il suo rispecchia le caratteristiche di chiarezza nelle descrizioni e qualità delle foto che stiamo cercando.

    Goodappetito.com ottimizza le promozioni presenti sui volantini dei supermercati mostrando all’utente le ricette (dei blog associati) che può realizzare al miglior prezzo.

    Tutte le ricette vengono mostrate tramite la foto. L’utente, per accedere alla descrizione della ricetta, cliccherà sulla fonte che lo porterà direttamente sul blog.

    A questo link http://bit.ly/GoodAppetito_Soluzione_Blog_ricette può visualizzare una breve presentazione su come funziona la piattaforma.

    Per qualsiasi domanda o chiarimento rimango a disposizione.

    Grazie mille per la sua disponibilità.

    Buona cucina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *