La Casetta su Instagram

Home  /  Appuntamenti   /  Il Molino Quaglia al Salone del Libro di Torino

Il Molino Quaglia al Salone del Libro di Torino

IL MOLINO QUAGLIA AL SALONE DEL LIBRO DI TORINO DALL’8 AL 12 MAGGIO PANE E PIZZA PROTAGONISTI DI CASA COOK BOOK INSIEME A PIZZAIOLI E PANETTIERI PER PARLARE DI FARINA PERSONALIZZATA.

Anche il Molino Quaglia sarà protagonista di Casa Cook Book, l’area dedicata alle pubblicazioni di cucina prevista all’interno del XVII Salone Internazionale del Libro di Torino.

Dall’8 al 12 maggio dunque i visitatori del Salone del Libro potranno conoscere Petra® (la farina macinata a pietra del Molino Quaglia realizzata con grano 100% italiano) e i Bricks germinati di PetraViva® (cereali, parti di cereali e legumi che contribuiscono a creare la “farina personalizzata” con cui realizzare cibi dal profilo nutrizionale adatto alle dinamiche di vita contemporanea).

Ma oltre all’attività nello stand, che prevede la vendita di farina e di libri, il Molino Quaglia organizza con le farine Petra® alcuni workshop che si terranno durante il Salone secondo questo calendario:

  • Giovedì 8 maggio – 11:00
    Roberto Ghisolfi e i suoi impasti per pizze e focacce con i Bricks di PetraViva® e senza lieviti aggiunti
  • Venerdì 9 maggio – 11:00
    Renato Bosco con il gioco di strutture dalla focaccia al pane
  • Venerdì 9 maggio – 14:00
    Sara Papa con il suo lievito madre vivo e i pani casalinghi
  • Domenica 11 maggio – 11:00 e ore 17:00
    Luca Scarcella alla riscoperta dei pani di Torino con il lievito madre vivo e i grani di Petra
  • Lunedì 12 maggio: 11:00
    Lucia Antonelli e la sua pasta fresca da preparare in casa
  • Lunedì 12 maggio:14:00
    Lucia Antonelli e la sua pasta fresca senza glutine da preparare in casa

Inoltre Sara Papa alle ore 11.00 di venerdì 9 maggio presenterà nell’area Casa Cook Book i suoi libri in un intervento dal titolo: La riscoperta del pane con le parole della donna che ha messo l’Italia con le mani in pasta

Sabato 10 maggio alle ore 14.00 è inoltre previsto il workshop “Storie, profumi e sapori di Sicilia da gustare e lavorare anche in casa con le proprie mani”. ll workshop farà ripercorrere il viaggio dalla Sicilia alla Toscana di Francesco Agosta e Carmelo Pannocchietti attraverso le emozioni regalate dai loro piatti e qualche “dritta” su come usare in casa gli ingredienti della loro splendida terra. Titolari di “ARA’:E’ SICILIA”, delizioso luogo di gastronomia siciliana dolce e salata d’eccellenza aperto quest’anno nel centro storico di Firenze che propone eccellenze come Arancini, Pizzole di Pantalica, Spuncioni, Cannoli e Cassate siciliane, biscotteria fine siciliana, gelati, cremolate e granite.

Il Molino Quaglia nasce nel 1914 e da sempre vanta una spiccata abilità nel combinare le selezioni di grano più adatte alle caratteristiche di ogni farina, realizzando controlli capillari in ogni fase di lavorazione. Il Molino Quaglia sviluppa inoltre progetti che credono nella crescita professionale e nell’imprenditoria personale diffondendo le migliori tecniche per sfruttare al massimo le proprie farine, al fine di creare un prodotto sopra la media che esalti il valore delle materie prime e del lavoro umano. Ed è attraverso l’innovazione del processo produttivo che il Molino Quaglia mette sul mercato nuovi prodotti. Proprio attraverso il processo produttivo che cambia la struttura e rende più appetibile il prodotto finale si migliorano gli aspetti nutrizionali e gustativi dello stesso.

Lo stand del Molino Quaglia al Salone Internazionale del Libro di Torino sarà nell’area Casa Cook Book (Padiglione 2).

Per maggiori informazioni: www.petraviva.it

2 maggio 2014

Mostra di ceramica “Ad est di nessun ovest”

25 febbraio 2016

Entrare nell’arte

Leave a comment