Pane con semola di grano duro

Una ricetta di Sara Papa per preparare  un ottimo pane con semola di grano duro.

L’autrice consiglia di usare la semola rimacinata anziché la normale semola adatta alla pasta fatta in casa.

Quella rimacinata ha una grana più sottile ed è quindi più indicata per la panificazione.

4.0 from 1 reviews
Pane con semola di grano duro
 
Ingredienti
  • 600 g. di semola rimacinata di grano duro
  • 12 g. di lievito di birra o 150 g. di lievito madre
  • 400 g. di acqua
  • 1 cucchiaino di miele d'acacia o malto
  • 10 g. di sale
Come si prepara
  1. Sciogliere il lievito nell'acqua a temperatura ambiente
  2. Nella ciotola della planetaria munita di gancio versare la semola setacciata e l'acqua con il lievito e impastare per 3 o 4 minuti
  3. Aggiungere il miele e poi il sale
  4. Lavorare fino a ottenere un impasto elastico e omogeneo
  5. Dare all'impasto una forma a filoncino o più allargata a vostro piacere :-)
  6. Trasferire l'impasto sopra a una teglia ricoperta da carta da forno e praticare con un coltello seghettato dei tagli obliqui fondi circa 1 cm.
  7. Coprire il pane con un canovaccio e lasciarlo lievitare fino al raddoppio
  8. Preriscaldare il forno a 220°
  9. Cuocere per 15 minuti poi ridurre la temperatura a 180° e cuocere per altri 35 minuti.
  10. Far raffreddare il pane su una gratella.

9 thoughts on “Pane con semola di grano duro

  1. Il pane fatto con semola rimacinata di grano duro è buono ma se riuscite a procurarvi la Semola rimacinata di Grano KHORASAN SANTACANDIDA®, prodotto in Italia – in Puglia ad Altamura, è ECCELLENTE!!!!
    Se qualcuno vuole provarla posso inviarla in sacchetto da 5 kg oppure in busta da 1 kg.
    PROVARE PER CREDERE !!!!
    Tommaso Carone

  2. ciao vorrei provare questa ricetta e ho il lievito madre. (ma sono inesperta! :) )…bisogna scioglierlo o impastarlo direttamente con la semola?grazie!

  3. ciao! ho provato oggi a fare questo pane ed è venuto buonissimo! l’unica cosa è che dopo avergli dato la forma del filone,lievitando si è però allargato e abbassato…non sò se mi spiego,non è venuto alto e sodo e quindi poi una volta cotta la pagnotta è venuta bassa anche se buonissima comunque! ho usato il lievito di birra e seguito tutti i passaggi,dove avrò sbagliato??

  4. vorrei sapere quando toglire l’acqua durante la cottura,ho seguito la ricetta, il pane è buonissimo, ma la mollica è rimasta appesantita e umida mentre l’esterno è perfetto
    grazie per la risposta che vorrà darmi ne farò tesoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

: