La Casetta su Instagram

Home  /  Dolci   /  Budino di cioccolato, arance e datteri

Budino di cioccolato, arance e datteri

 

 

 

 

 Vi ricordo che oggi, 26 Gennaio in tutte le piazze italiane potete acquistare le

Arance della Salute e devolvere all’associazione AIRC un contributo per la ricerca sul cancro.

Come promesso, oggi vi scrivo una nuova ricetta per utilizzare le arance;

un delizioso budino cotto al vapore.

Di M. Clark

Budino di cioccolato, arance e datteri
 
Ingredienti
  • 100 g. di zucchero extrafine
  • 2 o 3 arance
  • 200 g. di burro morbido
  • 200 g. di zucchero muscovado
  • la buccia di un’arancia non trattata
  • 3 cucchiai di marmellata di arance
  • 3 uova sbattute
  • 1 cucchiaio di acqua di fiori d’arancio ( facoltativo)
  • 150 g. di farina
  • 50 g. di cacao amaro
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere
  • 150 g. di datteri spezzettati
  • 1 stampo da zuccotto o da budino da 1,2 litri
Come si prepara
  1. In un pentolino preparare uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero bianco.
  2. Cuocere a fuoco basso fino a che lo zucchero non si sarà sciolto
  3. Tagliare da ogni arancia 6 fettine della stesso spessore.
  4. Immergerle nello sciroppo di zucchero e coprite con un disco di carta da forno
  5. Fare sobbollire per 30/40 minuti
  6. Sgocciolare le fettine di arancia su una gratella e restringere lo sciroppo a fuoco vivo fino a che non sarà ridotto della metà
  7. Mettere da parte.
  8. Imburrare lo stampo e foderare la base ( in questo caso ) della fetta centrale con carta da forno
  9. Su questa mettere la fetta d’arancia migliore, poi disporre le altre alle pareti dello stampo
  10. In una grande terrina con uno sbattitore elettrico o in planetaria munita di foglia, lavorare il burro morbido con lo zucchero muscovado e la scorza d’arancia fino a ottenere una morbida crema
  11. Incorporare la marmellata, le uova sbattute ( poco per volta) eventualmente l’acqua di fiori d’arancio mescolando bene dopo ogni aggiunta
  12. Setacciare farina,caco e lievito sopra a un foglio di carta da forno, quindi versare e amalgamare bene nel composto.
  13. Unire i datteri tagliati a pezzetti
  14. Versare nello stampo foderato di arance per ¾ della misura
  15. Livellare la superficie e coprirla con un foglio di carta da forno
  16. ( prendere un foglio grande, piegarlo a metà. Fare una piega al centro e collocarlo sopra allo stampo. Fissare intorno alla sommità con l’aiuto di uno spago )
  17. In una grande pentola inserire un cestello o un treppiedi e appogiare lo stampo. Aggiungere circa 5 cm. d’acqua
  18. Coprire la pentola e far sobbollire per 2 ore, aggiungendo un po’ d’acqua di tanto in tanto.
  19. Provare con uno stecchino la cottura, deve uscire senza tracce d’impasto :-)
  20. Eventualmente ricoprire e continuare la cottura.
  21. Sformare sopra un piatto da portata caldo e spennellare con lo sciroppo messo da parte.
  22. Servire con crema inglese.
24 dicembre 2012

Bianco Natale con i tartufi bianchi al cardamomo

21 febbraio 2013

Jamaican dream

Comments

  • Un “uccellino” mi ha cinguettato che qui c’era un budino speciale……..e aveva pure ragione!!:))

    Un bacione

    Fabiana

    26 gennaio 2013

Leave a comment

: