La Casetta su Instagram

Home  /  Appuntamenti   /  San Vincenzo e la cucina della passione

San Vincenzo e la cucina della passione

Il mio viaggio verso San Vincenzo inizia giovedì mattina alle 8.00, la partenza è ritardata da una fitta coltre di nebbia.

Via via, percorrendo l’autostrada del Sole verso Firenze, la nebbia è scomparsa e da Prato in poi, lungo la strada che porta verso il mare, il cielo è diventato terso e uno splendido sole illumina il paesaggio circostante. Immensi campi di colza colorati di un giallo vivido risaltano in netto contrasto ai toni bruni della terra.

Finalmente scorgo il mare!

Dopo quattro ore di viaggio arrivo a destinazione all’incontro con Raffaella, la nostra coach, e con Juls e Babs, mie compagne di avventura.

Poggio ai Santi è un luogo incantevole, un relais immerso nel verde della campagna toscana. Dalla terrazza si domina il paesaggio sottostante, cinque chilometri di verde a perdita d’occhio fino ad arrivare alla costa e scorgere in lontananza l’isola d’Elba e la Corsica che si stagliano tra l’azzurro del cielo e del mare.

Francesca, splendida padrona di casa, ci accoglie con grande cordialità. Tangibile è la sua voglia di condividere la bellezza e gli spazi di questo podere, ci racconta della produzione dell’olio e del vino, delle verdure dell’orto, dei cavalli e degli asini che scorrazzano in libertà e di Camilla e Petunia, le mascotte dell’agriturismo, le vere padrone di casa!!

 

 

L’arredamento di interni ed esterni è curato fin nei minimi dettagli con calore e buon gusto.

 

 

Dopo aver preso possesso delle camere e depositato i nostri bagagli ci prepariamo, siamo pronte per la nostra avventura alla scoperta della palamita!  Il nostro compito sarà quello di assaggiare e giudicare otto piatti preparati dai ristoratori che aderiscono a “Tutti pazzi per la palamita”  una manifestazione enogastronomica che giunge quest’anno alla sua undicesima edizione. Saranno quattro i criteri di valutazione di un piatto: la presentazione, il gusto, l’originalità della ricetta e gli ingredienti usati in relazione al territorio.

I ristoranti che partecipano all’evento sono:

Askos/ il gusto etruscoBomaIl BucaniereLa perla del mareLa PrincipessaMum and dad ParadisinoVilla Marcella

 

 

La palamita o sarda sarda è un pesce azzurro che appartiene alla famiglia degli sgombri, si presta a svariati tipi di cottura, ottima anche servita cruda oppure conservata in filetti sott’olio.

 

 

Il prossimo appuntamento è per il 5 e il 6 Maggio a San Vincenzo per gustare insieme i  fantastici piatti di palamita, vi aspettiamo numerosi !!

8 aprile 2012

Buona Pasqua

18 aprile 2012

Un corso per imparare e fare l’orto biologico

Comments

Leave a comment