Fagottini spinaci e pinoli

 

 

 

 

Un antipasto leggero preparato con gli spinacini freschi, ideale anche per una scampagnata….

a proposito di picnic,

avete letto che domenica 11 marzo ci sarà una lezione con Giulia di  Juls’ Kitchen ?

la ricetta tratta dal libro di Jane Price

per circa 20 fagottini

 

 

Fagottini spinaci e pinoli
Carola: 
 
Ingredienti
  • Ingredients
  • 2 cucchiaini di lievito secco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 375 gr. di farina
  • 125 ml. di olio e. v. d'oliva
  • 750 gr. di spinacini o spinaci
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 80 gr. di pinoli tostati
  • 2 cucchiai di succo di limone + 1cucchiaino di scorza di limone grattugiata
  • noce moscata
  • sale e pepe
  • 1 uovo
Come si prepara
  1. Sciogliere il lievito con lo zucchero in una ciotola con 60 ml. di acqua tiepida per circa 10 minuti. Setacciare la farina nella ciotola della impastatrice poi aggiungere il lievito, l'olio e 185 ml. di acqua tiepida. Lavorare l'impasto con il gancio per circa 10 minuti. Naturalmente lo stesso lavoro lo potete fare a mano mescolando il tutto in una ciotola e lavorando la pasta su una spianatoia per lo stesso tempo.
  2. Ungere una ciotola con un po' di olio e mettere l'impasto a lievitare in un posto al riparo da correnti d'aria fino a quando il volume raddoppierà. Nel frattempo lavare molto bene gli spinaci (se sono piccoli generalmente sono più puliti :-)) Senza scolarli troppo, metteteli in una casseruola a fuoco medio fino a quando appassiscono. Strizzarli in un colino e tagliarli grossolanamente. In una padella tostare i pinoli facendo bene attenzione a non bruciarli. Appassire la cipolla tritata finemente con l'aglio intero ed un cucchiaio di olio. In una ciotola unire gli spinaci, i pinoli, il succo e la scorza di limone e la cipolla ( eliminare l'aglio intero ). Condire con sale, pepe e una grattugiata di noce moscata a piacere. Far raffreddare. Scaldare il forno a 190°. Rovesciare l'impasto su una spianatoia infarinata e dividerlo in palline grandi quanto un uovo. Formare dei dischi di circa 10 cm. di diametro e posizionare al centro di ciascuno un cucchiaio di ripieno. Spennellare i bordi dei cerchi con dell'acqua e ripiegare la pasta in tre punti per formare dei triangoli cercando di pressare bene i punti di congiunzione. Disporre i fagottini sopra a una placca rivestita con carta da forno distanziandoli bene. Spennellare la superficie con l'uovo sbattuto, cuocere per 15 minuti circa e servire ben caldi !

7 thoughts on “Fagottini spinaci e pinoli

  1. ciao, li trovo molto invitanti, vorrei farli per un buffet, ho però una domanda: nell’impasto non ci va un po’ di sale? Cioè l’involucro risulta dolcino per la presenza dello zucchero o no?

    • ciao Rita, benvenuta! Un cucchiaino di zucchero non dolcifica troppo la parte esterna, rimane neutra. Se preferisci aggiungi un po’ di sale alla fine con l’acqua. Ti consiglio invece di assaggiare il ripieno e dosare sale e pepe a piacere! Grazie :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

: