La Casetta su Instagram

Home  /  Biscotti e confetture   /  Brownie cookies con crema al burro di arachidi

Brownie cookies con crema al burro di arachidi

 

 

Non un peccato di gola… molto di più…

sono certa però che dopo aver assaggiato uno di questi biscotti sarà difficile togliervi la scatola dalle mani!!

la ricetta di Donna Hay

  

 

Brownie cookies con crema al burro di arachidi
 
Ingredienti
  • 350 gr. di cioccolato fondente
  • 40 gr. di burro
  • 2 uova
  • 150 gr. di zucchero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 35 gr. di farina 00
  • la punta di cucchiaino di baking powder
  • Per la crema al burro di arachidi
  • 80 gr. di zucchero
  • 140 gr. di burro di arachidi
  • 40 gr. di burro morbido
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 40 ml. di panna
Come si prepara
  1. Preriscaldare il forno a 180° . In un pentolino scaldare 200 gr. di cioccolato con il burro fino a che non si fonde e diventa liscio. Mettere da parte.
  2. Sbattere le uova con lo zucchero e la vaniglia per 15 minuti.
  3. Unire la farina, il baking,  il cioccolato fuso, il rimanente cioccolato tritato grossolanamente  e far riposare per 10 minuti.
  4. In una teglia rivestita con carta da forno allineare delle cucchiaiate di composto. ( Oppure con un sac à poche  senza bocchetta )
  5. Infornare per 8/10 minuti o fino a che i biscotti si gonfiano  e formano delle piccole crepe. Estrarre dal forno e lasciar raffreddare completamente sui vassoi.
  6. Per la crema al burro di arachidi ; mettere lo zucchero , il burro di arachidi, il burro a piccoli pezzi e la vaniglia in una ciotola e sbattere il tutto per 6 minuti fino a che diventa spumeggiante . Aggiungere la panna e sbattere ancora per altri 2 minuti.
  7. Stendere la crema su metà biscotto  e formare un sandwich con l’atra parte.
23 novembre 2011

Fiocchi di Natale

24 luglio 2012

Confettura di albicocche e mandorle

Comments

  • Svegliarsi la mattina con queste golosità è iniziare la giornata con il piede giusto, un abbraccio :)

    16 dicembre 2011
  • Certo che questi brownies sono qualcosa di assolutamente godurioso! E con la farcia soprattutto si fa un salto negli States. La forma poi mi ricorda tremendamente le whoopie pies. Te ne rubo uno :)! Un bacio

    16 dicembre 2011
  • laura

    Reply

    ciao casetta delle pesche (che nome incantevole) in comune abbiamo la passione per la Francia e per la cucina… Ti chiedo un consiglio a questo proposito: io utilizzo il meno possibile lo zucchero bianco, cercando altre valide alternative come l’agave o il fruttosio. Ti chiedo: per questa ricetta è possibile sostituire lo zucchero con lo sciroppo di mele DOLCEDì? quello di rigoni per intenderci…

    23 marzo 2012

Leave a comment

: