La Casetta su Instagram

Home  /  Antipasti e Verdure   /  Il gattò vestito

Il gattò vestito

 

La ricetta del  gattò cambia di casa in casa, di regione in regione, la lista degli ingredienti scritta nel taccuino della mia nonna era questa:

  • patate
  • uova
  • salame a dadini
  • parmigiano
  • mozzarella
  • noce moscata
  • burro
  • pane grattugiato per lo stampo

il tutto senza dosi, secondo la nostra fantasia.

Oggi per vestire di nuovo questa tradizionale ricetta ho preparato delle crocchette con il composto e le ho rivestite di pasta kataifi, infornate per una ventina di minuti… una squisitezza ;-))

25 maggio 2011

Amarcord… il crescentone

10 settembre 2011

Melanzane e ciliegini in frolla al gruyére

Comments

  • Posso dire super chic? L’idea della pasta kataifi è grande. Un bacio

    9 giugno 2011
  • Che idea originale, Carola…Conciato così il gattò sembra una bella matassa di filo!Un bacio e buona giornata!

    9 giugno 2011
  • …devo venirti a trovare prima o poi!

    9 giugno 2011
  • belle proprio queste crocchette. Avevo rivisto in giro questa pasta, ma non la conosco, ora leggo un po’ cosa sia!

    9 giugno 2011
  • Cavoli Carola ne ho proprio un pacchettino in freezer di questa pasta e mi sa che sperimento il tuo Gattò di patate.. davvero deliziosa bacini

    9 giugno 2011
  • Ciao, ti invito a partecipare al mio primo contest:
    http://bouquetdifantasia.blogspot.com/2011/06/cena-lume-di-lampadina-il-mio-primo.html
    Ti apetto anche solo per una sbirciatina,
    un Sorriso…

    9 giugno 2011
  • La kataifi mi piace tantissimo, così ancora di più. Meraviglia Caro!

    9 giugno 2011
  • Molto molto interessante! Questa pasta non l’ho mai usata…ecco un bello spunto per comprarla.
    un saluto
    simona

    9 giugno 2011
  • Faceciok

    Reply

    Che bello complimenti! Se ti fa piacere vieni a trovarci nella nostra community FACECIOK! Ti aspettiamo su http://www.facebook.com/faceciok

    9 giugno 2011
  • Ottimi questi gattò mascherati sono eccezionali.Da provare assolutamente.Complimenti .Un abbraccio a presto.

    10 giugno 2011
  • Davvero originale l’idea di usare la pasta kataifi per fare delle crocchette! Da copiare!!!

    10 giugno 2011

Leave a comment