Frittelle al Prosecco e Salvia

 

 

Questa ricetta è per Chiara :-)) Sfogliando il libro di Fabio Tacchella mi sono ricordata che volevi provare questa ricetta; l’ho fatto io per te !!

Inserisco le dosi che suggerisce lo chef, secondo me vanno bene per 30 persone  !! Ho esattamente preparato un decimo delle grammature ;-)

  • 800 g. farina per fritti

  • 400g. uova

  • 5 dl. Prosecco Superiore D.O.C.G.

  • 20 g. lievito baking

  • 200 g. salvia fresca tritata

  • 20 g. sale fine

  • olio per friggere

In una ciotola diluire le uova con metà prosecco. Aggiungere la farina, il lievito , il sale, poi l’atra metà di prosecco. Aggiungere la salvia tritata. Versare l’impasto in un  sac-a-poche usa e getta . Tagliare la punta a seconda delle vs. preferenze : più sottile/croccante oppure più largo/morbido.  Colare direttamente nell’olio caldo. Scolare con una schiumarola e passare su carta assorbente. Servire subito !

 

 

22 thoughts on “Frittelle al Prosecco e Salvia

  1. carola, io nn sono una fan dei fritti lo ammetto pubblicamente però queste frittelle con il prosecco mi stuzzicano e sarei davvero curiosa di assaggiarle; con la salvia…si si queste le assaggerei molto volentieri!

    • ciao Titt, la farina per fritture è un mix di farine creato per assorbire meno olio e rendere le fritture più croccanti, la puoi trovare in un qualsiasi supermercato !! oppure la 00 :-))

  2. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l’iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su “Inserisci il tuo blog – sito”
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

  3. Carola, e la ricettina (quella famosa del cartoccio) per me?..
    Le frittelle sono bellissime, mai pensato di farle in questo modo, anche se il prosecco lo uso anch’io!
    baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *