La Casetta su Instagram

Home  /  Antipasti e Verdure   /  Soufflé di polenta e gorgonzola

Soufflé di polenta e gorgonzola

 Spesso la fonte di ispirazione di tutte le ricette che propongo in questo blog arriva dai libri di cucina e anche  per oggi il suggerimento è di un grande chef:  Ernst Knam.

La prima volta ho eseguito la ricetta alla lettera: il soufflé è riuscito molto bene ma appena tolto dal forno è calato vistosamente in un battibaleno senza nemmeno aver avuto la possibilità di scattare una foto.

Questa volta  però ho aggiunto un elemento che ha sostanzialmente cambiato  la consistenza del piatto in questione. All’albume fresco ho aggiunto  l’ albume disidratato ed il risultato è decisamente cambiato , lo potete vedere dalla foto ! Il soufflé si è mantenuto in piedi , si è  formata  una crosticina  croccante a contenere il soffice goloso ripieno !

Per 4 persone

  • 400 g acqua
  • 100 g farina di mais macinata fine     ( Mais Marano 100%- grazie Anna Maria !! )
  • 300 g gorgonzola dolce
  • 5 albumi
  • 2 tuorli
  • 10 g albume disidratato
  • sale e pepe
  • burro e farina per gli stampi

Preriscaldare il forno a 200°. In una pentola portare ad ebollizione l’acqua, poi versare a pioggia la farina di mais, salare e pepare. Cuocere per 15 minuti. Togliere dal fuoco e poco dopo unire i tuorli leggermente sbattuti e l’albume montato a neve (fresco + disidratato ). Imburrare e cospargere di farina di mais gli stampini da creme caramel, riempirli alternando il composto a piccoli strati di gorgonzola. Cuocere per circa 20/22 minuti. Sformare i soufflé e servirli con il gorgonzola fuso.

 

 

21 ottobre 2010

Polenta al parmigiano e funghi

27 aprile 2011

Scrigni di verdure

Comments

  • eh eh eh ! meno male che avevi l’albume disidratato !!!!! Un abbraccione :-)

    3 febbraio 2011
  • direi che è sicuramente perfetto! ma dove trovi l’albume disidratato? grazie! Ely

    3 febbraio 2011
  • Una scoperta geniale, l’albume disidratato. Ma dove lo trovi?

    3 febbraio 2011
  • Albume disidratato? QUesto ingrediente mi è nuovo…ma si trova a vendere? non mi pare di averlo mai visto….ad ogni modo il tuo sufflè è uno spettacolo per gli occhi…e per la gola!

    3 febbraio 2011
  • Senza parole: che splendido sufflé! Anch’io curiosa dis aperne di più su questo albume disidratato…ma ha a che fare con gli integratori o son fuori strada? un saluto e complimenti
    simona

    3 febbraio 2011
  • Appena ho letto polenta mi sono precipitata. Anch’io avanzo domanda sull’albume disidratato.

    3 febbraio 2011
  • Sarà proprio ora io mi decida a prepararlo una volta per tutte il soufflè :)
    L’albume disidratato, come parlare ostrogoto!

    3 febbraio 2011
  • Niente male sta ricettina, Carola! Anche a queste ore molto mattutine fa venire l’acquolina . :-)

    4 febbraio 2011
  • paoloc

    Reply

    ma quanta fantasia!
    sei bravissima nella selezione delle ricette!
    brava!

    4 febbraio 2011
  • Questa cosina dell’albume disidratato incuriosisce incredibilmente pure me…
    La foto è splendida e il soufflé non sarà stato sicuramente da meno!
    Buona giornata!

    4 febbraio 2011
  • laura

    Reply

    Cara Carola , ciao. Che buono questo soufflè(la polenta calda e il gorgonzola che si fonde sopra è un piacere, ma cosi è anche elegante)Brava.
    Ciao – bacio.

    4 febbraio 2011
  • Marcellagiorgio

    Reply

    Anche io ho dell’albume disidratato :-))))
    Finalmente la ricettina giusta per usarlo
    Grazie Carola!!

    6 febbraio 2011

Leave a comment