La Casetta su Instagram

Home  /  Biscotti e confetture   /  Cappe di noci

Cappe di noci

 

Per risollevare le sorti di questa  giornata resa  triste e grigia da una fittissima nebbia ho preparato queste cappe di noci, nella speranza che l’estate arrivi presto… forse ho esagerato…basterebbe la primavera ;-))

da una ricetta di Isidora Popovič

  • 100 g di gherigli di noci
  • 90 g di burro
  • 60 g di zucchero di canna
  • vaniglia
  • 125 g farina 00
  • zucchero a velo

Preriscaldare il forno a 130°. Tostare le noci ( per un gusto + deciso )poi passarne al mixer una metà e l’altra sminuzzarla. Lavorare il burro con lo zucchero e i semini della vaniglia o qualche goccia di estratto, fino a che diventa un impasto bianco e spumoso. Aggiungere le noci , la farina . Mescolate. Modellare l’impasto in stampini oppure formare un cilindro di 3 cm. di diametro e tagliarlo a fette di circa 2 cm. Cuocere per 30 minuti. I biscotti all’interno si mantengono morbidi. Spolverare con zucchero a velo. Qualche piccolo tocco di cioccolato per decorare.

 

 

23 gennaio 2011

Knidlettes, piccoli cestini alle mandorle

16 febbraio 2011

Dedicato a chi… San Valentino è tutti i giorni !!!

Comments

  • Sono certa che la nebbia è sparita quando hai sfornato queste deliziette…siccome adoro le noci e tutta la frutta secca in generale copio al volo questa ricetta…complimenti!
    simona

    8 febbraio 2011
  • sembrano semplici ma gustosissime!
    poi le noci fanno bene al cuoricino :))

    8 febbraio 2011
  • Mi piace questa cosa del tostare le noci!!!! E ne prendo volentieri una, anche se qui oggi c’è il sole, finalmente

    8 febbraio 2011
  • Si presentano davvero deliziose…molto originali.

    8 febbraio 2011
  • laura

    Reply

    Cara Carola …esagera esagera…
    ciao bacio.

    8 febbraio 2011
  • bedda lo sai che ti capisco? ahahahah non esageri affatto! la primavera però è più vicina e questo aiuta il nostro subconscio ahahahahah spariamoci un biscottino di questi che ci riprendiamo e sogniamo ad occhi aperti ***
    cla

    8 febbraio 2011
  • Belle e sicuramente buone! Anch’io aspetto la Primavera (domenica ho fatto le madeleines;)
    besos
    pat

    8 febbraio 2011
  • Credo che il profumo sprigionato da queste cappe in cottura abbia fatto dissolvere tutta la nebbia…Hanno un aspetto delizioso! E che estate sia…il prima possibile!
    Un bacione e buona giornata

    9 febbraio 2011
  • dai ma che belle che sono!mi piace lo stampo…ma è in silicone o uno rigido?

    9 febbraio 2011
  • ma che belle che sono… yum e ora con il secondo caffè ci starebbero proprio bene :)
    abbracci

    9 febbraio 2011
  • Ciao Carola, non so se questa volta ho fatto giusto, ma so per certo che vicino alle previsioni meteo sul paginone iniziale di Google è apparsa una finestrella tutta dedicata alla Casetta delle pesche…..in modo anomalo, ma direi che dovremmo esserci!!!

    bacissimi

    9 febbraio 2011
  • Buongiorno! Non so come ma la tua pagina mi è apparsa sul mio schermo…te lo giuro! Quindi casualmente ti conosco…e scorrendo velocemente qualche tua ricetta, non posso che essere contenta di questo..caso!
    Piacere di seguirti da oggi.
    Claudia

    12 febbraio 2011

Leave a comment