La Casetta su Instagram

Home  /  Semifreddi e gelati   /  Gusci di castagne …..

Gusci di castagne …..

 Sempre per rimanere in tema “castagne” ho pensato di realizzare un piccolo bocconcino dolce da gustare dopo cena, per non sentirsi troppo in colpa, in questo periodo dell’anno .

  • 250 gr. castagne cotte al vapore
  • 2 tuorli
  • 100 g. zucchero
  • 250 gr. latte intero
  • 2 cucchiai di rum

Con un coltello tagliare la parte superiore della castagna lasciando intera la parte piatta. Cuocere le castagne a vapore ( in pentola a pressione con il cestello, circa 30 minuti ) Nel frattempo preparare la crema inglese: montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere il latte tiepido a filo, poi in un pentolino a fuoco basso cuocere fino a quando la crema vela il cucchiaio, senza bollire. Lasciare intiepidire. Svuotare le castagne con un coltellino e conservare i gusci. Passare al mixer la polpa delle castagne con un po’ di latte ed il rum. Aggiungere il composto alla crema inglese. Mettere la crema nella gelatiera, avviare, attendere circa 30 minuti e gustare con gioia !!

 

 


11 agosto 2010

Ricotta e pesche ….

20 gennaio 2011

Megève : Pierre Hermé

Comments

  • che lavoro certosino.
    solo tra omonime può esserci tale e tanto amore!

    13 dicembre 2010
  • Ora capisco la tua frase su Fb di ieri ;-)!!!Che dire, lavoro certosino per un dolcetto goloso, d’effetto e originalissimo. un bacio

    13 dicembre 2010
  • Anna Maria

    Reply

    ..ma sono bellissime! anche se parlavamo proprio ieri..dalle nostre parti non è annata buona di castagne..

    13 dicembre 2010
  • BUONE!!!!
    bravissima come sempre :)

    13 dicembre 2010
  • Che dire Carola.. non ci sono parole per dirti che sei meravigliosa e piena di innovativa e voglia di fare e provare.. mi piace questo pseudo-giochino.. compliementi continua così… :D bacio

    13 dicembre 2010
  • oh buonaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!! splendidamente buona e servita così è meravigliosa!

    13 dicembre 2010
  • Li gusterei con davvero tanta gioia :-))))
    bacio chiara

    14 dicembre 2010
  • Carola, sono meravigliosamente invitanti! Ne prendo una, ma anche due :)

    14 dicembre 2010
  • mooolto sfiziosa questa, veramente! a presto:-)

    14 dicembre 2010
  • Un’idea molto divertente e molto verosimile, ma adesso dimmi…con cosa hai lucidato i gusci per rendere il loro aspetto così goloso e luccicante?!!
    Unico il tuo post sull’Arsenale….pur abitando in Liguria da secoli ho frequentato tantissimo Venezia nel periodo dell’università e sai che per quanto ne abbia letto non ho mai avuto occasione di visitare l’Arsenale….per ora!!!
    Magari l’occasione potrebbe essere vicina, magari il prossimo viaggio, a proposito….io sono Fabiana, l’amica di Alessandra e sua compagna di lavoro nella staffetta Liguria/ Provenza!!
    Un bacione, fabi

    15 dicembre 2010
  • bellissimo blog e tante ricettine sfiziose e originali. Tanti complimenti da una super principiante:) un abbraccio Barbara

    17 dicembre 2010

Leave a comment