Pane integrale noci e pistacchi

 

Buongiorno e bentornati a tutti !! Dopo aver passato circa 15 gg. con connessione quasi del tutto assente causa guasto, dovuto ad un fortissimo temporale , posso riprendere a scrivere. Il pane che ho voluto impastare oggi è una variante ad una ricetta già testata con la farina 00, noci e mandorle, che è piaciuta molto: la scorsa settimana in una cena tra amici 4 filoni si sono volatilizzati in un quarto d’ora…. oggi ho pensato di utilizzare una farina macinata a pietra che ho acquistato dopo aver letto molti commenti favorevoli dal Molino Quaglia; la Petra . Il risultato ? Eccellente !!

 

 

Impastare 1 kg. di farina integrale con 250 gr. di noci e 50 gr. di pistacchi tritati al coltello – 25 gr. di lievito di birra sciolto in acqua tiepida – 70 gr. di malto d’orzo – 40 gr. di olio extra vergine – 3/4 di litro di acqua ( iniziare con 1/2 litro e via via aggiungere, dipende molto dalla farina ) ed infine 20 gr. di sale per circa 20 minuti. Lasciare lievitare per circa un’ora coperto con un canovaccio. Rovesciare l’impasto sopra ad una tavola di legno e formare dei filoncini o disporre in pezzature più piccole nei mini-stampi a cassetta. Far lievitare per una ora e 30 circa coperti da canovaccio. Infornare per 30 minuti a 190° alla fine girare i filoni e proseguire la cottura per altri 5 minuti .

 


13 thoughts on “Pane integrale noci e pistacchi

  1. Che meraviglia!!! Ancora prima di leggere gli ingredienti ho detto: “Lo voglio fare anch’io!!!!” e infatti …. ho tutti gli ingredienti!!!!
    Domani mi cimento!!!
    Bentornata!

  2. CIAO CAROLA
    CHE BELLA SORPRESA QUESTA MATTINA RITROVARTI.
    Questo pane da solo è un “piatto unico” buono
    anche in versione noci-mandorle.
    Questa bella farina dove si acquista?
    Un abbraccio – ciao.

    • @UnaZebrApois – grazie, sei sempre molto carina!! ;-))
      @Graziella – aspetto tue notizie !!
      @BARBARA – ti dico solo che appena messo a tavola è sparito !
      @manu e silvia – benvenute !! ;-)) grazie
      @laura – cara Laura, ciao !! hai ragione, è un piatto unico !! ordinata direttamente dal sito ( link rosa )- è la stessa che ho usato per la focaccia locatelli alla raccolta delle pesche – un bacio !!

  3. Bentornata :-))))))
    Una meraviglia il tuo pane ! pensalo abbinato ad un bel tagliere di formaggi francesi comperati al mercato di Nizza ……..:-)
    Un abbraccio

  4. Ciao, Carola!
    Ti ringrazio ancora per la gentile proposta della quale mi auguro di poter approfittare!
    E grazie ad essa ho scoperto il tuo bellissimo blog, complimenti per le foto e per la tua splendida casetta!
    Passerò a trovarti ancora!
    Baci,
    Giulia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *