La Casetta su Instagram

Home  /  Dolci   /  Tatin di albicocche

Tatin di albicocche

 

 

Buongiorno, vi passo subito una comunicazione importante !!

Il giorno 17 Giugno alle ore 17,00 circa, Elisabetta Tiveron, terrà un nuovo corso dedicato alla cucina Provenzale.

Le iscrizioni sono aperte fino a lunedì 14.

Ora passiamo alle nostre chiacchiere !! In questi giorni mi sto dedicando ad impasti; pasta sfoglia, frolle varie e pane, nella casetta delle pesche aleggia un buon profumo di lievito , anche quello naturale è quasi pronto e mi sta dando molta soddisfazione !! Ieri tra tanti panini e dolcetti, era il compleanno del mio piccolino, ho infilato questa tatin di albicocche e crema frangipane ideata da E.Knam in collaborazione con Emile Henry, la celebre azienda francese di ceramiche che ha creato appunto uno stampo composto da due elementi in materiali diversi, dedicato alla famosissima torta delle sorelle Tatin. La parte in Flame® va direttamente dalla fiamma al forno, il piatto è giusto a misura per rovesciare la torta senza perdere il caramello e per servire direttamente in tavola.

Ho scelto di non caramellare troppo lo zucchero perché generalmente ai bimbi non piace , quindi il colore che vedete in foto è appena dorato, ma voi potete scegliere di renderlo un po’ più brunito……ed ecco cosa occorre per questa squisita tatin…

  • 12/15 albicocche lavate e tagliate a metà
  • 150 g. zucchero (io ne ho usati 120 )
  • 50 g. burro
  • 250 g. pasta frolla
  • 200 g. crema frangipane

Caramellare lo zucchero con due o tre cucchiai di acqua fino ad avere un colore abrato, togliere dal fuoco ed unire il burro, mescolando con delicatezza.Adagiare le albicocche dalla parte tagliata. Distribuire la crema frangipane e la pasta frolla riportando il bordo all’interno. Infornare per 30 minuti circa a 180°. Lasciar intiepidire e rovesciare nel piatto.

La crema frangipane

  • 100 g. farina di mandorle
  • 100 g. burro
  • 100 g. zucchero
  • 30 g. farina 00
  • 1 uovo

Montare il burro morbido con lo zucchero, aggiungere l’uovo leggermente sbattuto, a filo. Unire farina di mandorle e farina 00. Mescolare bene. La crema si conserva in frigo per circa una settimana.

 

 

24 maggio 2010

La meringa alla nocciola

11 giugno 2010

Pan dolce

Comments

  • laura

    Reply

    Buon giorno Carola, come stai?
    La torta Tatin è tra le mie preferite,anche perchè rapida esecuzione, ma tu non ti smentisci mai, hai sempre una nota in più , la crema frangipane , che mi piace molto. Il giorno 17-6 sono in vacanza , e mi dispiace non essere lì con voi, la cucina provenzale mi incuriosisce , chissà se Elisabetta può proporla di nuovo?
    Ciao un abbraccio , grazie,Laura.

    3 giugno 2010
  • … da cquolina in bocca….Per compensare uan eftta d una torta del genere vado a farmi un caffé!

    3 giugno 2010
  • ilaila77

    Reply

    Uffiiiii, ma e’un giovedi’il corso!

    3 giugno 2010
  • Questa mi sa che te la copio presto! delicious!!!!

    3 giugno 2010
  • Ciao Carol! come stai? divina questa tatin frangipane! copio… copio….
    Per il 17 che è un Giovedì ti so dire i prossimi giorni ma credo di esserci:) ti confermo al telefono! Besos, Pat
    PS: ma stai faccendo il livito madre? se vengo il 17 mi regali un pezzettino? chissa che gli aromi di lievitini partano bene in questa casa!!;)

    3 giugno 2010
  • Questa tatin è straordinariamente favolosa!!!!Sei una cuoca eccezionale!!!

    3 giugno 2010
  • Una tatin da manuale!
    Baci Alessandra.

    P.s. ma dove trovo il programma del corso?

    6 giugno 2010
  • Non ho mai pensato che mi piacera leggere blog ma questo articolo mi ha incoraggiato. Thx

    21 luglio 2011

Leave a comment