La Casetta su Instagram

Home  /  Antipasti e Verdure   /  Uova e asparagi nel bicchiere

Uova e asparagi nel bicchiere

 

 

Alla Casetta delle Pesche iniziano a fiorire gli alberi !! Come ogni anno, anche se per il momento il sole si è fatto vedere gran poco, avviene il magico rituale e ci ritroviamo immersi in una nuvola rosa !!

Oggi vi propongo un modo diverso per servire il classico abbinamento uova e asparagi, potete gustarlo come antipasto, si presenta bene in una veste fresca e primaverile !! Questa ricetta è di Paul Simon , con qualche piccolo cambiamento

per 4 bicchieri
  • 250 g. di asparagi verdi
  • 1 scalogno
  • 2,5 dl panna
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaino senape di digione
  • 1 cucchiaio di olio extravergine
  • sale,pepe
  • 4 uova
  • 1 cucchiaio di maionese con il succo di 1/2 limone
  • 1 asparago verde crudo

Pulire gli asparagi eliminando le parti dure. In una pentola portare ad ebollizione dell’acqua salata con uno scalogno tagliato a pezzetti, cuocere per 15 minuti gli asparagi. Scolare e raffreddare gli asparagi e lo scalogno e passarli al mixer con l’aggiunta della senape, il tuorlo d’uovo e l’olio. Aggiungere la panna e passare il tutto al chinois, per eliminare le eventuali fibre. Salare e pepare. Versare il composto nel sifone ed aggiungere 1 o 2 cariche di gas. Agitare il sifone e riporlo in frigorifero a testa in giù per almeno 3 ore. Per chi non possiede un sifone si può aggirare l’ostacolo montando la panna ben ferma aggiungendo a cucchiaiate il composto di asparagi mescolando dal basso verso l’alto con una spatola facendo ricadere nella ciotola senza smontare.

Rassodare le uova e poi dividere i tuorli dagli albumi. Tritare grossolanamente gli ultimi. Schiacciare con una forchetta i tuorli e mescolarli alla maionese.

Montaggio:

Stendere per primo strato gli albumi, poi la spuma di asparagi, i tuorli ,un nuovo strato di spuma ed infine guarnire con le fettine di asparago crudo e qualche fettina di albume.

Tanti auguri di Buona Pasqua !!

 

 

 

23 marzo 2010

Phyllo-carciofo

8 aprile 2010

Peperoni, feta, olive di Gaeta, capperi di Pantelleria

Comments

  • un grande classico ma reso sfizioso e originale dalla tua interpretazione ;-)

    1 aprile 2010
  • Chissà che spettacolo Carola!!!
    che bello!!!

    Belli sti bicchierini, un classico ben rivisitato!

    baci e auguri di Buona Pasqua

    Terry

    2 aprile 2010
  • auguri per una pasqua in piena fioritura!
    che bella questa foto e questa entrée.

    2 aprile 2010
  • Questa notte spero di sognare il tuo mare di peschi in fiore ! Auguri di Buona Pasqua a te e alla tua famiglia . Un abbraccio , chiara

    2 aprile 2010
  • Mmm… Sembra interessante…

    3 aprile 2010
  • che belle ricette Carola!!!, bella anche la presentazione…ad esempio questo bicchiere con asparagi e uova, o la panna cotta-croccantina….Buona Pasqua e auguri x tutto!!!!

    4 aprile 2010
  • elegante e semplicemente buona ricetta ( e foto perfetta, che ci fa pure rima..)
    ciao piacere di conoscerti, “casetta”
    nina

    13 aprile 2010

Leave a comment